Call us toll free: 338 3612185
Top notch Multipurpose WordPress Theme!

Progetto Danza AIAS

aias_logo

Dopo anni di collaborazione tra la Compagnia KAIROSdanza e l’Associazione AIAS Onlus di Bologna, Simona Santonastaso ha deciso di coinvolgere i ragazzi che vengono seguiti dai loro operatori, in un progetto che offre loro la possibilità di vivere un’esperienza nuova nel mondo della Danza.

La Danza come mezzo per incontrarsi e condividere differenti esperienze attraverso il “dialogo fisico”. Tramite la Danza, il corpo è libero di comunicare ciò che ha in sé, escludendo le limitazioni estetiche, fisiche e mentali, senza mediazione verbale.

Obbiettivo del progetto è quello di esplorare le espressività artistiche e creative che ognuno possiede in modo totalmente libero e senza preconcetti, sia che sia abile o disabile. Simona Santonastaso vuole proporre, ai ragazzi che lavoreranno con lei, un modo per superare le barriere che rilegano la Danza in un concetto che la rende “privilegio per pochi”, dimostrando invece che proprio la Danza è patrimonio di tutti e mezzo per creare reciproche uguaglianze.

Il punto focale del messaggio che viene comunicato, si basa proprio sul fatto che ogni persona ha la libertà di esprimere se stessa utilizzando qualsiasi mezzo gli venga proposto per farlo e utilizzando le proprie capacità, facendo dei propri limiti e limitazioni la propria forza! Durante gli incontri, verranno recuperate le caratteristiche artistico/creative di ognuno, attraverso un lavoro sulla musicalità, sulla fiducia reciproca, sull’espressività individuale.

Grazie al sostegno dell’ Associazione AIAS Onlus, tramite il PROGETTO OBIETTIVO FAMIGLIA, visto il successo dello scorso anno (2013-2014), anche quest'anno (stagione 2014-2015), riparte il CORSO DI ESPRESSIONE CORPOREA E MOVIMENTO CREATIVO PER DISABILI, con frequenza settimanale (ogni giovedì dalle 18,00 alle 19,00) che si svolgerà nella Palestra di via Campana n°3 a Bologna